Risparmiare con il polistirolo compattato? Si può, ecologicamente

Vari contenitori in polistirolo

Risparmiare con il polistirolo compattato? Si può, ecologicamente

Se la vostra azienda manda il polistirolo di scarto alla discarica con il resto dei suoi rifiuti, sta dimenticando un passaggio fondamentale.

Anche se usato, il polistirene espanso (chiamato anche polistirolo) è molto richiesto e può essere riciclato. Ma è fondamentale che venga compattato.

Sempre più aziende si affidano a Falcor, che può aiutarvi in tutti i passaggi: dall’acquisto di una pressa per compattare il polistirolo alla cessione del prodotto compattato ad aziende autorizzate, creando un importante flusso di risparmi.

Perché è meglio non smaltire il polistirolo in discarica?

È possibile mandare il polistirolo in discarica, ma non è una buona idea. Per conferire il polistirolo in discarica, l’azienda incorre in costi di raccolta e smaltimento elevati. Per non parlare del fatto che non è ecologico, è uno spreco di un prodotto che può essere riciclato e riutilizzato.

Riciclo del polistirolo

Il processo di riciclo del polistirolo è molto semplice per le aziende. Innanzitutto, il polistirolo deve essere compattato. Falcor offre una gamma di presse compattatrici per EPS prodotte da Runi, personalizzabili a seconda delle varie esigenze.

Pressa per polistirolo

Pressa per polistirolo Runi: riduce il volume del polistirolo di 50 volte

Il polistirolo compresso deve quindi essere impilato su pallet pronti per essere prelevati dal raccoglitore dei rifiuti. Il polistirolo viene a sua volta ceduto ad aziende che lo trasformeranno in materia prima per produrre nuovi oggetti.

Bricchetto di polistirolo compattato

Bricchetto di polistirolo compattato posizionato sul pallet

 

Il polistirolo occupa molto spazio nei cassonetti o se stoccato su bancali in cassette intere. Meglio piuttosto compattarlo in bricchetti, riducendone il volume fino a 50 volte. I bricchetti impilati sui pallet possono essere facilmente stoccati, per essere saltuariamente ritirati da un trasportatore autorizzato.

E il polistirolo sporco? Oppure che odora di pesce?

Il polistirolo sporco, anche con il cattivo odore di pesce, va bene e può ancora essere riciclato! Uno degli esempi più significativi sono le cassette di polistirolo per il pesce, che possono essere riciclate senza problemi.

Cassette per il pesce in polistirolo da smaltire

Cassette del pesce da smaltire

Siete pronti a valorizzare i vostri scarti di polistirolo?

Falcor può aiutarvi a risolvere il processo di cessione del vostro polistirolo usato. Contattateci per scoprire quale compattatore si presta meglio alle vostre esigenze e quanto potete aspettarvi di risparmiare, nel rispetto delle normative e soprattutto dell’ambiente.

Tags:
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.