TISSOT sceglie la compattazione, perché il tempo conta

TISSOT sceglie la compattazione perchè il tempo conta

TISSOT sceglie la compattazione, perché il tempo conta

Tissot, il produttore di orologi più famoso al mondo, risparmia 200 minuti di lavoro al giorno nella gestione dei rifiuti grazie ad una pressa orizzontale automatica.

Tissot, azienda svizzera leader mondiale nella produzione di orologi, ha approfittato della nuova espansione dei propri locali per investire in una pressa orizzontale automatica, ottimizzando le procedure di gestione dei rifiuti.

Per molti anni Tissot ha utilizzato un compattatore da 20 m3 per gestire tutti i tipi di rifiuti. Una volta pieno, il compattatore veniva inviato ad un inceneritore situato a 10 km di distanza dalla fabbrica. Nel 2009, l’inceneritore fu abbandonato e tutti i rifiuti riciclabili furono spediti in un centro di riciclaggio per essere smistati nella città vicina.

La logistica interna era una sfida quotidiana.

Jean-Louis Bruelhart, responsabile della logistica di Tissot, spiega: “Ogni giorno i dipendenti spostavano fino a venti container da 800 litri riempiti con rifiuti indifferenziati attraverso la fabbrica. I container dovevano essere portati all’esterno dell’edificio per altri 50 metri attraverso una strada ripida”. Tale processo era ancora più impegnativo durante i periodi invernali nevosi in quanto la centrale si trova a 1100 m di altitudine.

Una soluzione obsoleta, alti costi logistici, la mancanza di profitto dovuta a rifiuti non differenziati ha portato l’azienda a passare a una soluzione di compattazione più efficiente.

Voltacassonetti

Voltacassonetti

Una soluzione compatta per uno spazio ristretto

Nella nuova zona di produzione completamente rinnovata lo spazio è davvero importante. La pressa orizzontale automatica CC30V, estremamente compatta, si integra perfettamente nella ristretta zona seminterrata. Alimentata dal primo piano con un sistema di ribaltamento, i rifiuti di cartone cadono attraverso una tramoggia nella camera della CC30V che compatta più di 1,5 tonnellate di cartone ogni giorno.

200 minuti di lavoro al giorno risparmiati

La scelta della posizione della pressa non è certo una coincidenza: le nuove attrezzature sono state installate in un’area strategica dell’azienda, all’incrocio delle aree di ricezione e spedizione e a pochi metri dalle linee di assemblaggio. “Abbiamo calcolato che ogni operatore risparmia fino a 10 minuti rispetto al vecchio processo”, afferma Jean-Louis Bruelhart.  Più di 200 minuti al giorno che ora possono essere dedicati a compiti più produttivi.

Raccolta dei rifiuti una volta ogni 14 giorni

Pressa CC30V

Pressa CC30V

Il cartone viene ora smistato e compattato direttamente sul sito generando un nuovo reddito per l’azienda. Le balle ad alta densità vengono immagazzinate, raccolte una volta ogni due settimane a pieno carico e spedite direttamente in una fabbrica locale, evitando intermediari. Un altro grande risparmio per Tissot. 

Tissot, quindi, non solo ha ridotto i costi di logistica interna e di raccolta dei rifiuti ma ha anche aumentato i suoi ricavi, compattando direttamente i rifiuti alla fonte.

 

Vantaggi ottenuti da Tissot

  • Miglioramento della logistica interna
  • Ottimizzazione del tempo di lavoro degli operatori
  • Guadagno ricavato dai rifiuti differenziati e compattati

 

Industria

Quali sono le problematiche nella gestione dei rifiuti?
Le imprese industriali ricevono grandi quantità di merci da utilizzare nelle loro operazioni quotidiane, questo significa grandi quantità di materiale da imballaggio vuoto da trattare. Materie prime e pezzi di ricambio vengono spesso forniti su pallet, protetti da cartone e imballati con plastica. Una volta disimballata la merce, l’imballaggio vuoto viene raccolto e trasportato all’esterno in contenitori di grandi dimensioni. Questo crea una grande movimentazione e la logistica interna ne risente. La gestione dei rifiuti non compressi richiede tempo ed è costosa nella raccolta e nei canoni di locazione.

Come migliorare la gestione dei rifiuti?
Posiziona una pressa vicino alla linea di produzione, direttamente alla fonte di rifiuti. La raccolta di balle altamente compattate è più facile, meno frequente e molto più economica. Il personale non ha più bisogno di tagliare e piegare scatole di cartone vuote o maneggiare la plastica ingombrante e può dedicare più tempo alle attività principali diventando più produttivo.

Non esitare a contattarci per scoprire i vantaggi di compattare i rifiuti alla fonte

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.