Una soluzione ideale per smaltire gli imballaggi: il caso “Farmacia Camisani”

Pressa B3 e portasacchi il caso Farmacia Camisani

Una soluzione ideale per smaltire gli imballaggi: il caso “Farmacia Camisani”

Una pressa verticale Bramidan B3 e un portasacchi: un’accoppiata perfetta per smaltire gli imballaggi di cartone e plastica di una farmacia.

A Preglia di Crevoladossola in provincia di Verbania, la Farmacia Camisani vuole essere un punto di riferimento per il benessere dei suoi cittadini. Per garantire un buon livello di servizio propone un vasto assortimento di referenze. Questo comporta la ricezione quotidiana di numerose forniture che generano un grande quantità di imballi (cartone e plastica) che poi vanno smaltiti.
La corretta gestione degli imballi è una parte importante del processo di razionalizzazione di tutte le procedure legate alla movimentazione delle merci. Fondamentale è la riduzione dei volumi per evitare sprechi di spazio, disordine nell’ambiente di lavoro e perdite di tempo per la loro movimentazione.

Una soluzione semplice ma efficace

La pressa B3 installata presso la Farmacia Camisani utilizzata per il cartone

La pressa B3 installata presso la Farmacia Camisani

La soluzione perfetta per la farmacia Camisani é stata quella di adottare una pressa verticale B3, abbinandola all’acquisto di un portasacchi.

La pressa B3 è la più piccola in casa Bramidan: ha un ingombro decisamente ridotto, forma balle di cartone di circa 30/50 Kg, facilmente movimentabili ed è di facile installazione e di utilizzo immediato. 

Il portasacchi è un cesto con una stabile struttura metallica, a cui vengono agganciati i sacchi: ha un’apertura conica che mantiene i rifiuti nella parte bassa del sacchetto ed è dotata di un porta rotolo, in modo da avere i sacchi di ricambio sempre a portata di mano e in ordine. 

Pressa verticale B3 e Cesto portasacchi

Pressa verticale B3 e portasacchi

Come vengono utilizzati?

Mentre le scatole di cartone vengono caricate direttamente nella pressa verticale per essere compattate, la plastica viene agevolmente raccolta in sacchetti della capacità di 240 lt agganciati a un comodo portasacchi, tenuto a fianco della pressa stessa. 

Quando la balla di cartone è pronta, può essere facilmente espulsa. A questo punto, quando si hanno abbastanza sacchetti di plastica pronti, si può procedere con la compattazione anche di questo materiale con la medesima macchina. 

Con una sola macchina otteniamo una riduzione volumetrica di circa 10 volte del cartone e fino a 15 volte per la plastica.

Una soluzione semplice che ha risolto completamente i problemi di smaltimento dei rifiuti da imballaggio.

La pressa B3 e il portasacchi posizionati all’esterno della Farmacia Camisani

Dettaglio pressa B3 installata presso Farmacia Camisani

Dettaglio pressa B3

.

Vantaggi ottenuti da Farmacia Camisani:

  • più spazio disponibile
  • ambiente di lavoro più ordinato
  • ottimizzazione del tempo dedicato allo smaltimento

 

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.